Alabama, libero il piccolo Ethan

Redazione

Mondo

Alabama, libero il piccolo Ethan
Il bambino rapito e tenuto in ostaggio in un bunker è stato liberato dalle forze speciali dell´Fbi. Nelle operazioni è stato ucciso il suo aguzzino

Alabama, libero il piccolo Ethan

18 Gennaio 2016 - 00:00

 Dopo sette lunghissimi giorni, si è conclusa questa sera con un blitz dell'Fbi l'odissea del piccolo Ethan, il bimbo di cinque anni sequestrato su uno scuolabus in Alabama da un veterano della guerra del Vietnam, che lo ha poi tenuto in ostaggio in un bunker sotterraneo: Il suo aguzzino è morto, mentre lui, sano e salvo, è finalmente tornato tra le braccia dei suoi genitori. “Nelle ultime 24 ore, le trattative si erano deteriorate” e “il bimbo era in pericolo”, anche per lo stato mentale del suo sequestratore, così gli agenti hanno deciso di passare all' azione: con un bliz sono entrati nel bunker, ha riferito un agente dell'Fbi, Steve Richardson, aggiungendo solo che “il soggetto è deceduto” e che il piccolo Ethan è stato ricoverato in ospedale per accertamenti, ma sta bene. Il sequestratore, Jimmy Lee Dykes, 66 anni, era salito sullo scuolabus di Midland City, un piccolo centro di 2300 abitanti. (Da Repubblica.it)

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it