Altofonte, paese ripulito, ma acqua sporca:divieto di berla

Samuele Schirò

Regione

Altofonte, paese ripulito, ma acqua sporca:divieto di berla
Raccolta straordinaria in tutto il territorio. Le piogge, invece, hanno intorbidito le acque: meglio non utilizzarla per usi alimentari

Altofonte, paese ripulito, ma acqua sporca:divieto di berla

18 Gennaio 2016 - 00:00

Gli abitanti ed i frequentatori di Altofonte, saranno rimasti piacevolmente stupiti dall’attuale stato di pulizia del paese. Da qualche giorno, infatti, è stato compiuto un passo importante nella lotta contro i rifiuti ed è stata effettuata una raccolta massiccia che ha svuotato tutti i cassonetti e ripulito anche i dintorni, dove spesso si accumulavano, illegalmente, rifiuti ingombranti di varia natura. Questa operazione è stata svolta su tutto il territorio di Altofonte, periferie incluse, il che fa ben sperare per un futuro dalla raccolta più diligente. Ovviamente anche i cittadini hanno il compito di mantenere la pulizia, non utilizzando i cassonetti se troppo pieni e non abbandonando i rifiuti per terra. Il ruolo della civiltà è essenziale nella gestione dei servizi igienici.

Se da una parte le strade sono tornate pulite, le piogge settimanali hanno intorbidito un po’ le acque, niente di preoccupante, me è meglio non berle per qualche giorno.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it