Altofonte, via ai cantieri di servizio, come e dove presentare la domanda

Redazione

Regione

Altofonte, via ai cantieri di servizio, come e dove presentare la domanda
Ci sarà tempo per fare richiesta fino al 6 novembre

Altofonte, via ai cantieri di servizio, come e dove presentare la domanda

18 Gennaio 2016 - 00:00

Il comune di Altofonte ha approvato il bando e lo schema di domanda di partecipazione per i cantieri di servizio. Fino al 6 novembre sarà possibile inoltrare la domanda compilando il relativo modulo che si può scaricare dal sito istituzionale del comune all’indirizzo www.comune.altofonte.it. Oppure si può ritirare presso l’ufficio relazioni con il pubblico. La domanda va presentata compilata in ogni sua parte presso l’ufficio protocollo.

Il comune di Altofonte ha indetto la gara per i cantieri di servizio alla ricerca di personale, per una durata massima di tre mesi, da utilizzare sia per gli ordinari compiti dell’amministrazione che per quelli straordinari. Il programma dei cantieri di servizio prevede l’impiego per 80 ore mensili. Saranno corrisposte le ore effettivamente svolte. Potranno fare richiesta tutti i soggetti di età compresa tra i 18 e i 65 anni non compiuti, residenti da almeno sei mesi nel Comune di Altofonte, disoccupati o inoccupati, che hanno presentato la dichiarazione di disponibilità presso il Centro per l’Impiego competente per territorio.

La domanda va presentata entro il 6 novembre e può essere scaricata dal sito del comune di Altofonte, oppure si può ritirare presso i seguenti uffici:

Ufficio URP sito in Piazza Falcone Borsellino n.18 , piano primo;

Ufficio Solidarietà Sociale sito in Piazza Falcone Borsellino n.18 , piano secondo;

Ufficio Tecnico Lavori Pubblici sito in via S.Bocconi, piano terzo

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it