Carini, allaccio abusivo in casa sua ed in quella che affittava, arrestato

Redazione

Regione

Carini, allaccio abusivo in casa sua ed in quella che affittava, arrestato
Scoperto dai carabinieri e dai tecnici dell´Enel. L´uomo è stato sottoposto all´obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Carini, allaccio abusivo in casa sua ed in quella che affittava, arrestato

18 Gennaio 2016 - 00:00

I Carabinieri della stazione di Villagrazia di Carini hanno arrestato Maurizio Russo, nato a Palermo, classe 72, residente a Carini perché responsabile del reato furto di energia elettrica. Russo, a seguito di un sopralluogo effettuato presso la propria abitazione con l’ausilio del personale tecnico dell’Enel è stato sorpreso prelevare abusivamente energia elettrica dalla rete pubblica mediante un allaccio abusivo. Dallo stesso accertamento, i Carabinieri hanno potuto appurare inoltre che Russo, oltre che prelevare illecitamente energia elettrica per fornire la propria abitazione, mediante l’utilizzo di un altro cavo elettrico che faceva passare all’interno di un muro perimetrale nel quale vi ha praticato un foro, prelevava abusivamente energia elettrica per alimentare una seconda abitazione, sempre di sua proprietà, ma di fatto locata ad un altro soggetto. L’inquilino, ignaro dell’allaccio abusivo, corrispondeva mensilmente unitamente alla rata mensile di locazione, il corrispettivo in denaro dei kw/h consumati mediante lettura del consumo attraverso un contascatti. L’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in attesa del rito per direttissima. Dopo la convalida dell’arresto l’uomo è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it