Chiude la discarica più grande del pianeta

Rosangela Scimeca

Mondo

Chiude la discarica più grande del pianeta
A Rio, addio al Jardim Gramacho, famosa per il lavoro disumano di migliaia di persone che separavano manualmente i rifiuti per sbarcare il lunario

Chiude la discarica più grande del pianeta

18 Gennaio 2016 - 00:00

Il Jardim Gramacho chiude i battenti. La discarica più grande del pianeta, alla periferia di Rio de Janeiro, è stata chiusa. Il maggiore simbolo di degrado nel mondo non sarà più la risorsa per migliaia di “catadores”, i cosiddetti raccoglitori di rifiuti. Attiva da circa 36 anni, il Gramacho riceveva ogni giorno 2.000 tonnellate di rifiuti, occupando un’area di 1,3 milioni di metri quadrati. Con questa quantità ingente di spazzatura, 1.800 catadores riuscivano a sbarcare il lunario, attraverso la separazione manuale del materiale riciclabile. Un'operazione definita ''disumana'' dalle principali organizzazioni mondiali legate alle questioni socio-umanitarie. Per risolvere l'emergenza catadores, il Comune di Rio ha deciso di concedere loro un ausilio di 270 euro al mese per 15 anni.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it