È siciliano l’uomo più vecchio del mondo

Rosario Lo Cicero

Mondo

È siciliano l’uomo più vecchio del mondo
Arturo Licata di Enna, ha compiuto 111 anni lo scorso 2 maggio. Con la morte dell'americano Sanchez, che di anni ne aveva 112, è lui il "nonno" del mondo

È siciliano l’uomo più vecchio del mondo

18 Gennaio 2016 - 00:00

Lo scorso 2 maggio ha tagliato il traguardo delle 111 primavere: Arturo Licata, si definisce “poeta” e “musicista” autodidatta ed ha lavorato per anni nelle miniere di zolfo prima e come infermiere dopo. A seguito delle recente scomparsa dell'americano di origine messicana, Salustiano Sanchez (112 anni), il siciliano è ora l'uomo più anziano al mondo. E' lucido ed allegro e si diverte a raccontare aneddoti ed episodi della sua lunga vita.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it