Eccellenza: La Castelbuonese pecca di presunzione, vince il Modica per 2-0. Risultati e classifica

Redazione

Sport

Eccellenza: La Castelbuonese pecca di presunzione, vince il Modica per 2-0. Risultati e classifica
Granta in campo con 4 attaccanti. Sotto di due gol all'11'

Eccellenza: La Castelbuonese pecca di presunzione, vince il Modica per 2-0. Risultati e classifica

18 Gennaio 2016 - 00:00

 

Modica – Castelbuonese 2-0

 

Modica: Giannì, Nassi, Iabichelli, Gugliotta, Pianese, Lao, Sabellini, Gatto, Filicetti, Ravalli, Okolie. All. Filicetti/Schiavo

Castelbuonese: Cicero, Prestigiacomo, Giglio, Speciale, Inguglia, Maggio, Montesanto, Aiello, Totaro, Elamraoui, Arnone. All.: Vitale

Reti: 6’ Sabelli, 11’ Filicetti

Arbitro: Cusumano (CL)

 

La Castelbuonese chiude il girone d’andata con una sconfitta per 2 reti a 0 ad opera di un ostico Modica che, dopo la raffica di gol subita la scorsa settimana dal Vittoria, trova subito il modo per recuperare credibilità davanti ai propri sostenitori.

A dire il vero i granata di mister Vitale cominciano bene. A spron battuto, come ormai d’ abitudine per una neopromossa che, subito dopo il Milazzo, rappresenta la principale “sorpresa del campionato”.

Ma forse la formazione messa in campo questa domenica ha il baricentro troppo spostato in avanti, così al 6′ il Modica approfitta degli spazi lasciati a centrocampo: Okolie salta due avversari e serve Sabellini che dal limite dell’area sblocca il risultato.

I granata sembrano frastornati e nel giro di altri 5 minuti prendono il secondo gol, questa volta su calcio di rigore fischiato per il fallo di mano di Inguglia in area di rigore. Dal dischetto Filicetti raddoppia.

A questo punto la Castelbuonese, con i suoi 4 attaccanti, dovrebbe occupare assediare la retroguardia del Modica, ma i rossoblu si chiudono alla perfezione e mostrano a tratti anche una certa aggressività nelle ripartenze, grazie al micidiale sprint di Okolie.

I granata sembrano davvero non riuscire a trovare il bandolo della matassa, ma a 10 minuti dalla fine del primo tempo il Modica resta in 10 uomini a causa dell’ingenuo fallo del portiere Giannì che ferma con le mani, fuori dall’area, una potenziale occasione da gol per i granata.

La Castelbuonese può così giocare tutto il secondo tempo con un uomo in più. Saggiamente i locali tornano dagli spogliatoi con tutta l’intenzione di mantenere il risultato. Il nuovo acquisto Elamroui in tandem con Arnone riesce a procurare più di quale pensiero alla difesa locale ma al 17′ è ancora Okolie ad andare vicino al gol, impegnando Cicero che respinge con i pugni.

La fase centrale del secondo tempo è la migliore per la Castelbuonese che cerca di sfruttare al massimo l’artiglieria pesante messa in campo da Vitale con la linea di attacco composta da Arnone, Totaro, Elamroui e Aiello. Ma nonostante i continui spunti non si riesce a trovare la via del gol neanche quando Totaro, ad un quarto d’ora dalla fine, si trova a tu per tu con Cantone e per due volte si fa ipnotizzare dall’estremo difensore entrato in campo al posto di Gannì

Ai granata va senz’altro l’onore delle armi per aver lottato fino all’ultimo minuto, ma i 3 punti vanno al Modica, che sale così a quota 20 ed insidia, a soli 2 punti di distacco, la zona play off, adesso pericolosamente affollata: Viagrande, Acireale, Barcellona e Modica pressano la quinta posizione occupata proprio dalla Castelbuonese che domenica prossima, nella prima giornata di ritorno, osserverà il turno di riposo. 

Risultati 15° giornata

Acireale – Taormina 1-0

Catania San Pio X – Città di Siracusa 2-3

Città di Rosolini – Giarre Calcio 2-1

Città di Scordia – Igea Virtus Barcellona 1-1

Modica – Castelbuonese 2-0

Paternò 1908 – Città di Messina 1-0

Sportsoccer Milazzo 1937 – Sporting Viagrande 2-0

Riposa: Città di Vittoria

 

Classifica

Città di Siracusa 30^

Sportsoccer Milazzo 1937 28

Città di Scordia 28

Città di Vittoria 25

Castelbuonese 22

Sporting Viagrande 21

Acireale 21

Igea Virtus Barcellona 20

Modica 20

Catania San Pio X 19

Paternò 1908 14^

Giarre Calcio 12

Città di Rosolini 12

Città di Messina 8

Taormina 7^

MISTERBIANCO ritirato

^Un punto di penalizzazione

 

Prossimo turno: Acireale – Città di Vittoria; Città di Rosolini – Catania San Pio X; Città di Scordia – Città di Siracusa; Giarre Calcio – Sporting Viagrande; Modica – Città di Messina; Paternò 1908 – Igea Virtus Barcellona; Sportsoccer Milazzo 1937 – Taormina. Riposa: Castelbuonese

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it