Ecco il nuovo identikit di Matteo Messina Denaro

Redazione

Foto del Giorno

Ecco il nuovo identikit di Matteo Messina Denaro
Evidentemente invecchiato ma non porta più gli occhiali

Ecco il nuovo identikit di Matteo Messina Denaro

18 Gennaio 2016 - 00:00

Stempiatura più alta, appesantito, capelli ancora scuri nonostante i 52 anni. Il “Gico” della Guardia di Finanza ha elaborato al computer l’ultimo identikit di Matteo Messina Denaro. Il nuovo volto è venuto fuori grazie alle descrizioni fornite da un confidente che, recentemente, ha incontrato il boss di Castelvetrano. Una novità rispetto alle ricostruzioni del passato (l’ultima venne elaborata dalla polizia grazie all’aiuto di collaboratori di giustizia e testimoni): l’introvabile boss non porterebbe più gli occhiali, nonostante sia affetto da una patologia alla retina che lo ha costretto di recente a recarsi da uno specialista spagnolo. Lì il boss avrebbe fornito alla reception la sua vera data di nascita e rivelato la città di origine: Castelevetrano. Ma avrebbe detto di chiamarsi Matteo Messina, omettendo, dunque, il secondo cognome, Denaro. Fu il pentito, Vincenzo Sinacori, a dire per primo agli inquirenti che il capomafia soffriva della malattia. Il boss gli aveva rivelato che aveva intenzione di andare in Spagna per farsi visitare.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it