Emergenza rifiuti, Amap, Amg e Coime ancora “in campo”

Redazione

Palermo

Emergenza rifiuti, Amap, Amg e Coime ancora “in campo”
Il sindaco Orlando emana un´ordinanza con cui prolunga l´utilizzo dei mezzi dell´ex partecipate. Inoltre saranno attivati dei biotrituaratori per ridurre la quantità di organico da portare in discarica

18 Gennaio 2016 - 00:00

Nel corso di una riunione di Giunta, gli assessori ed il sindaco hanno discusso dell’emergenza rifiuti. Il sindaco ha disposto che sia prolungata la disponibilità di mezzi speciali del Coime, dell'Amg e dell'Amap per accelerare le attività di raccolta dei rifiuti “dando l'assoluta priorità agli interventi rivolti alla pulizia delle aree limitrofe a scuole ed ospedali”. Domani sarà inoltre emanata una ordinanza, cui stanno lavorando gli assessori all'ambiente Giuseppe Barbera e alle attività produttive Marco Di Marco, riguardante la gestione, la differenziazione ed il trattamento dei rifiuti prodotti dai mercati e dalla grande distribuzione”. La scorsa settimana è entrato in funzione un primo piccolo biotrituratore di proprietà comunale e nei prossimi giorni ne entreranno in funzione altri due di maggiori dimensioni, di cui uno del Comune e uno dell'Amia. Questo permetterà di ridurre la quantità di rifiuti organici che vengono conferiti alla discarica.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it