Facebook, come navigare sicuri. I consigli dell’Avv. Filippo Fazio

Redazione

Cronaca

Facebook, come navigare sicuri. I consigli dell’Avv. Filippo Fazio
Ecco come evitare di commettere reati

Facebook, come navigare sicuri. I consigli dell’Avv. Filippo Fazio

18 Gennaio 2016 - 00:00

Consultare facebook è ormai un’attività quotidiana per milioni di utenti sparsi nel mondo. Ma il più popolare dei social network nasconde delle insidie che è bene conoscere onde evitare spiacevoli conseguenze. Qui di seguito pubblichiamo alcuni utili consigli forniti dall’avvocato di origini geracesi Filippo Fazio per navigare sicuri:

– Intanto, ricorda l’avvocato Fazio, tutte le attività effettuate tramite internet e quindi anche attraverso i social network, anche se rimosse dall’utente, rimangono registrate sul server da un minimo di tre mesi ad un massimo di 2 anni, e gli autori sono in linea di massima sempre rintracciabili da parte degli organi di controllo;

– Per questo quando si condividono pensieri ed opinioni, meglio evitare espressioni lesive e denigratorie in quanto si potrebbe commettere il reato di diffamazione;

-Se non si intende comunicare la propria identità usare nomi di fantasia, ma non utilizzare nomi altrui, perché creare un account falso di posta elettronica, spacciandosi per persona diversa, integra il reato di sostituzione di persona”;

-Utilizzare i social network sui luoghi di lavoro per i pubblici dipendenti che accedono indebitamente ad internet configura gli estremi del reato di peculato;

-Le condotte persecutorie, mediante l’invio di foto, immagini, video provocatori, allusivi possono configurare il gravissimo reato di stalking;

– Occorre vigilare periodicamente gli account social dei figli perché non siano vittime di cyber bullismo ovvero non perpetrino tale condotta nei confronti di altri coetanei.

Seguendo questi pochi ma utili consigli si può navigare su facebook e sugli altri social network serenamente. 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it