Fuoco in un negozio a Palermo, indagini dei Carabinieri

Redazione

Palermo

Fuoco in un negozio a Palermo, indagini dei Carabinieri
Appiccato un incendio nel negozio di arredamenti ´´Casa Marbrisa´´. Non si esclude la pista del racket mafioso

Fuoco in un negozio a Palermo, indagini dei Carabinieri

18 Gennaio 2016 - 00:00

Stanotte, intorno alle 3,20, a Palermo, in Via Nicolò Garzilli, 6, ignoti hanno appiccato il fuoco al negozio “Casa Marbrisa”. Gli uomini hanno utilizzato un tubo di gomma lungo tre metri, lungo circa 3 metri, fatto passare sotto una vetrata, per introdurre liquido infiammabile ed appiccare il fuoco.

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a spegnere le fiamme, unitamente ai Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Palermo e della Stazione Palermo Centro, che stanno eseguendo i rilievi tecnici ed avviato le indagini di competenza, evidenziando danni per circa 60 mila euro. Nella mattinata, i titolari dell’attività commerciale saranno ascoltati in Caserma dai Carabinieri, che non escludono alcuna pista investigativa.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it