Gangi, al via due cantieri di servizio

Redazione

Politica

Gangi, al via due cantieri di servizio
Occupazione temporanea per 35 soggetti in disagio economico

Gangi, al via due cantieri di servizio

18 Gennaio 2016 - 00:00

Con decreto della regione Sicilia, assessorato alla famiglia, politiche sociali e lavoro, sono stati finanziati due cantieri di servizi al Comune di Gangi. Il primo è rivolto a 11 lavoratori che per 3 mesi si dovranno occupare della pulizia delle caditoie della rete di smaltimento acque bianche, il finanziamento complessivo ammonta a circa 22 mila euro. Con il secondo cantiere di servizio, rivolto sempre a 11 lavoratori, saranno verniciate le ringhiere collocate nel centro storico si tratta del primo stralcio, per l'ammontare complessivo di circa 17 mila euro. Inoltre sono stati attivati i servizi civici previsti nel piano di zona dal Distretto socio sanitario 35, sia quelli a sostegno delle politiche giovanili, sia quelli a sostegno del reddito familiare, nei prossimi giorni verranno avviati al lavoro 7 giovani per circa un mese e mezzo  e per 20 ore settimanali e 6 soggetti appartenenti a famiglie con disagio socio economico per 90 giorni feriali e per due ore giornaliere. E ancora l'Amministrazione comunale ha sottoscritto un accordo con le associazioni sportive: Tennis club, Monte Marone, ASD Città di Gangi e la Polisportiva Dilettantistica Gangi, che gestiscono gli impianti sportivi comunali, che prevede l'inserimento nelle attività organizzate dalle stesse associazioni di soggetti svantaggiati che ad oggi sono a carico dei  servizi sociali. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Giuseppe Ferrarello: “I cantieri e i servizi civici ci permetteranno di migliorare il decoro del nostro centro storico e ci permetteranno di dare occupazione, anche se temporanea, a 35 persone svantaggiate”.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it