Gangi, da ieri non si hanno notizie di Francesco Paolo Alaimo: si teme per la sua vita

Redazione

Cronaca

Gangi, da ieri non si hanno notizie di Francesco Paolo Alaimo: si teme per la sua vita
L'ultima volta visto in contrada Mulini, accanto al torrente

Gangi, da ieri non si hanno notizie di Francesco Paolo Alaimo: si teme per la sua vita

18 Gennaio 2016 - 00:00

Da ieri sera non si hanno notizie di Francesco Paolo Alaimo, classe ’43 di Gangi.

Stamattina, la sorella, Rosa, si è recata presso la caserma dei Carabinieri a denunciare la scomparsa. Subito si è attivata la macchina dei soccorsi.

L’uomo, agricoltore, è uscito ieri pomeriggio e sarebbe stato visto l’ultima volta all’interno di una sua proprietà in contrada Mulini, intento a rimuovere un ramo che ostruiva il corso del torrente “Gangi” che costeggia la sua proprietà. Da allora non si ha nessuna notizia.

Sul posto Carabinieri, le unità subacquee e speleologiche dei Vigili del Fuoco, gli uomini del Corpo Forestale con mezzi anfibi speciali e la Polizia Municipale.

In servizio anche i Volontari della Protezione Civile del Comune coordinati direttamente dal sindaco Giuseppe Ferrarello, il quale ha fatto sapere che le ricerche sono state avviate già ieri sera, perlustrando palmo a palmo l’intera zona.

Attualmente si sta perlustrando il corso del fiume ed i vigili del fuoco si stanno immergendo per verificare anche in acqua, un elicottero da stamattina, con voli a bassa quota, sta perlustrando la zona. Nelle prossime ore vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questa vicenda che sta scuotendo l’intera comunità gangitana.

AGGIORNAMENTI ORE 14,20

Ritrovato dai soccorritori un maglione ed una sciarpa. Si avvalora la tesi che l'uomo sia stato travolto dalla corrente. Un elicottero sta sorvolando il corso d'acqua. Sommozzatori perlustrano la zona

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it