Gangi, dopo decenni torna la “Casazza”

Redazione

Eventi

Gangi, dopo decenni torna la “Casazza”
11, 12 e 13 Aprile nel suggestivo scenario del Calvario

Gangi, dopo decenni torna la “Casazza”

18 Gennaio 2016 - 00:00

Era un ricordo sbiadito anche nella memoria dei più grandi. “A casazza” a Gangi. Qualche foto ingiallita dal tempo, volti e luoghi di un secolo vicino e già lontano. Qualche aneddoto tramandato da padre in figlio e i “mi ricordo” biascicati dagli anziani in pendolare via vai fra la frescura della via nuova. Tracce, nulla di più, fino a ieri.

Oggi un gruppo di ragazzi hanno deciso raccogliere il testimone della memoria e tradurlo in azione. Torna la “Casazza” a Gangi, l’11 il 12 e il 13 aprile. “Una scommessa culturale stimolante” viene definita dagli organizzatori, nel portale dedicato alla manifestazione (www.acasazza.it) che si svolgerà nel suggestivo scenario del “Calvario”. Un luogo carico di storia e significato che, si legge nella presentazione della manifestazione “da oltre 150 anni sembra aspettare questo momento”.

Il Calvario è da sempre il cuore dei riti della Settimana Santa, da lì si snoda la lunga e toccante processione del Venerdì Santo che ogni anno raduna attorno alla Croce migliaia di fedeli.

Il Calvario diventa il “protagonista di pietra” di questa manifestazione.  “Per noi – scrivono gli organizzatori – significa non solo contribuire a valorizzare uno degli angoli più spettacolari del nostro paese, ma dare voce inoltre a ciò che i nostri nonni con fede, abilità e amore hanno scolpito nella pietra”.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it