Nella giunta di Torino, il vicepresidente del consiglio è di origine madonite

Mirella Mascellino

Cronaca

Nella giunta di Torino, il vicepresidente del consiglio è di origine madonite
Serena Imbesi ha radici di Alimena: fa parte dell'amministrazione guidata dal neo sindaco Chiara Appendino

Nella giunta di Torino, il vicepresidente del consiglio è di origine madonite

18 Gennaio 2016 - 00:00

La nuova vicepresidente del consiglio comunale di Torino ha radici madonite. È Serena Imbesi, 30 anni, madre di origine di Alimena, e padre di origini delle Isole Eolie. È molto legata al paese madonita della mamma, dove viene ogni anno a trovare la zia e tanti amici.

La giovane, councelor professionale, esperta in relazioni d’aiuto, è stata eletta vicepresidente lunedì scorso, fra i ventiquattro consiglieri comunali-cittadini, del Movimento5stelle, nuovo gruppo di maggioranza che ha permesso l’elezione della prima donna sindaco di Torino, Chiara Appendino.

Il presidente del consiglio è Fabio Versaci, 29 anni. Serena Imbesi è alla sua seconda esperienza politica comunale. È già stata consigliera circoscrizionale pentastellata, nella II circoscrizione del capoluogo piemontese, durante i cinque anni scorsi, mentre era sindaco Piero Fassino.

Così scrive la Imbesi, postando una foto che la vede insieme al sindaco e a Versaci: “Oggi è stata una giornata di grandi emozioni, non solo perché ho partecipato ufficialmente al primo Consiglio Comunale seduta tra i banchi della maggioranza ma anche per essere stata nominata Vice Presidente del Consiglio.Questo incarico mi rende orgogliosa e sono felice d'avere accantO Fabio Versaci, Presidente del Consiglio Comunale e compagno di mille battaglie all'opposizione nelle nostre rispettive Circoscrizioni. Buon lavoro a tutti noi”.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it