Occupazione abusiva di suolo pubblico, chiusura per quattro esercizi

Redazione

Palermo

Occupazione abusiva di suolo pubblico, chiusura per quattro esercizi
Per cinque giorni dovranno tenere le serrande abbassate per violazione delle norme comunali

Occupazione abusiva di suolo pubblico, chiusura per quattro esercizi

18 Gennaio 2016 - 00:00

Chiusura di cinque giorni per quattro attività commerciali cittadine per violazione delle norme in materia di pubblici esercizi e suolo pubblico. I provvedimenti  eseguiti dal Nucleo Chiusure Coattive della Polizia Municipale sono stati resi esecutivi in base alle determine emesse dal Suap – Sportello unico delle attività produttive.  La chiusura riguarda: “Ergiò” di via Sammartino angolo via Catania (bar);  “Covo dell'Arte” di via dei Tintori (pub); “Ditta Ling Peng Peng” di via Rudinì (abbigliamento); “Ditta Scarpaci G.” di Piazza Olivella (pub). 
Per ciascuna attività la chiusura scaturisce dall’occupazione di suolo pubblico senza le previste autorizzazioni amministrative con tavoli e sedie da parte delle attività di somministrazione e per l’uso di rastrelliere per l’esposizione degli abiti per l’attività di abbigliamento.
Salgono così a 169 i provvedimenti notificati nel 2013 dalla Polizia Municipale, 75 dei quali nel centro storico.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it