Palermo, emergenza rifiuti, il sindaco mobilita le ex partecipate

Redazione

Palermo

Palermo, emergenza rifiuti, il sindaco mobilita le ex partecipate
A fianco dell´Amia mezzi meccanici dell´Amg e dell´Amap. E da lunedì anche il Coime al lavoro. Ma la situazione rimarrà difficile per un po´

18 Gennaio 2016 - 00:00

A seguito della situazione di criticità della raccolta rifiuti determinata dal rallentamento della possibilità di conferimento a Bellolampo e dalla contemporanea astensione dal lavoro dei dipendenti che hanno partecipato alle iniziative indette dai sindacati, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha disposto, in raccordo con i Presidenti di Amg Emilio Arcuri e di Amap Enzo Costantino, che i mezzi meccanici delle due aziende intervengano a supporto del lavoro di raccolta dei rifiuti svolto dall'Amia. Analogamente, uomini e mezzi del Comune, segnatamente del Coime, supporteranno tale lavoro a partire da lunedì mattina. Nella giornata di oggi i turni di raccolta si stanno svolgendo regolarmente ma non è possibile smaltire l'arretrato in un arco di tempo breve.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it