Palermo, il comune consegna temporaneamente il teatro di via Castrofilippo

Redazione

Palermo

Palermo, il comune consegna temporaneamente il teatro di via Castrofilippo
All'associazione "Teatro Garibaldi/Unione dei Teatri", con l'obiettivo di iniziare un percorso di valorizzazione

Palermo, il comune consegna temporaneamente il teatro di via Castrofilippo

18 Gennaio 2016 - 00:00

L'Amministrazione comunale di Palermo ha consegnato temporaneamente il Teatro di via Castrofilippo all'Associazione Teatro Garibaldi/Unione dei Teatri d'Europa per la realizzazione di un complesso ed articolato progetto di attività che si svolgerà nell'arco dei prossimi mesi. Il progetto si ricollega idealmente alle attività culturali che il teatro ospitò dalla seconda metà degli anni ‘90 e che valsero alla struttura l'inserimento nel novero dei teatri d'Europa fondata da Giorgio Strehler e Jack Lang e alcuni significativi riconoscimenti internazionali.
Il progetto sarà realizzato a cantiere aperto, contestualmente alla definizione di tutti gli interventi indispensabili sia per il completamento degli allestimenti interni sia a seguito degli atti di vandalizzazione di cui il Teatro è stato oggetto nel corso delle ultime settimane.
La decisione di procedere all'immediato utilizzo del teatro, disponendo interventi di restauro in contemporanea con la realizzazione di attività culturali compatibili con il cantiere, è legata alle ripetute azioni di vandalizzazione dell'immobile perpetrate nonostante l'Amministrazione avesse proceduto a interventi volti alla custodia dello stesso.
Il dettaglio del progetto sarà illustrato dal Sindaco Leoluca Orlando, dagli assessori Francesco Giambrone e Agata Bazzi e dai rappresentanti del Teatro Garibaldi/Unione dei Teatri d'Europa lunedì mattina nel corso di una conferenza stampa.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it