Palermo, lunedì la “scorta civica” ai magistrati minacciati dalla mafia

Redazione

Palermo

Palermo, lunedì la “scorta civica” ai magistrati minacciati dalla mafia
Dalle 9, il banchetto di fronte al tribunale organizzato da varie associazioni

Palermo, lunedì la “scorta civica” ai magistrati minacciati dalla mafia

18 Gennaio 2016 - 00:00

Il Comune di Palermo ha aderito all´iniziativa “Scorta Civica”, promossa da un cartello di associazioni (Agende rosse, addiopizzo, professionisti liberi, contrariamente, Ampi, azione civile, io mi arruolo, muovi  Palermo, legalità e libertà, associazione nazionale familiari vittime di mafia, cittadinanza per la magistratura, liberi sempre e la freccia di Abaris), a sostegno di quei magistrati minacciati dalla mafia e di tutti coloro che lavorano quotidianamente a difesa della legalità, che prevede anche la partecipazione di studenti, professionisti, casalinghe, commercianti, impiegati.  Domani, alle ore 9 verrà installato un gazebo di fronte al Palazzo di Giustizia di Palermo: una simbolica “scorta civica” ai giudici impegnati nella lotta contro la criminalità organizzata.

“L´adesione dell´Amministrazione – ha detto il Sindaco Leoluca Orlando – è l´ulteriore conferma della vicinanza della politica locale e di tutti i cittadini palermitani per quei magistrati minacciati dalla mafia che proseguono il loro percorso a difesa della legalità sapendo, oggi più che mai, di non essere soli”‘

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it