Papa Francesco, inizia “la rivoluzione”

Giorgio Vaiana e Michele Ferraro

Mondo

Papa Francesco, inizia “la rivoluzione”
Per la prima volta un latino-americano. E per la prima volta un "Francesco". Si apre una nuova epoca per la Chiesa

Papa Francesco, inizia “la rivoluzione”

18 Gennaio 2016 - 00:00

Benvenuto Papa Francesco.

Adesso ha un compito difficile. Un percorso di rinnovamento di cui la Chiesa ha bisogno. È necessario svecchiare l’intero sistema. Le tradizioni, ormai, non servono più. Perché il mondo ha bisogno di una Chiesa al passo con i  tempi. Che coinvolga ancora e sempre di più i giovani. Arriva in un periodo storico difficile. E sostituisce un Papa, Benedetto XVI, che è stato accusato di “essere sceso dalla Croce”. Lei, adesso, ha preso quella Croce. Ed ha il dovere di portarla a lungo, in un cammino che si rivelerà difficile e pieno di imprevisti. Ma noi saremo al suo fianco, per aiutarla nei momenti difficili e sorreggerla quando lo sforzo sarà troppo. Il suo sguardo timido ed i suoi occhialoni neri e spessi hanno già conquistato il Mondo. Lei è il primo Papa latino-americano della storia. Ed ha scelto un nome in linea con i suoi pensieri cristiani. Quelli di semplicità, umiltà e genuinità.  La sua elezione è stata una sorpresa. Per tutti. Adesso inizia un nuovo percorso. Che siamo sicuri, Lei sarà in grado di portare avanti e di scrivere una nuova pagina di storia.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it