Parco delle Madonie, presentato il video “Un Abete da salvare”

Redazione

Eventi

Parco delle Madonie, presentato il video “Un Abete da salvare”
Oltre al documentario anche un fumetto dedicato all’Abies nebrodensis

Parco delle Madonie, presentato il video “Un Abete da salvare”

18 Gennaio 2016 - 00:00

Interessante ed affollata presentazione, presso la sede dell'Ente Parco delle Madonie, del progetto “Un Abete da Salvare”, che ha registrato la massiccia partecipazione di alcune classi di istituti scolastici, in particolare gli alunni  dell'Istituto Comprensivo di Polizzi Generosa e dell'Istituto Agrario di Castellana Sicula, e di funzionari del parco, dell'azienda foreste demaniali e del commissario straordinario del comune di Polizzi Generosa. Il progetto e' gia' online e visitabile attraverso il modernissimo strumento del Web Doc collegandosi al sito http://www.parcodellemadonie.it/webdoc/#Home.

Il progetto consta di tre parti, la realizzazione del video documentario sugli Abies Nebrodensis dedicato agli alunni ed alle attività didattiche trasposto anche su Web Doc, la pubblicazione di un fumetto che illustra alle classi dei più giovani la nascita, la genesi e l'importanza naturalistica dell'abete delle Madonie, e l'ultimo step che consiste nella apertura di un museo sull'Abies Nebrodensis a Polizzi Generosa, attualmente in fase di allestimento.

” I mezzi tecnologici moderni come il web doc – ha spiegato nel suo intervento il presidente dell'ente parco Angelo Pizzuto – offrono illimitate possibilità di utilizzo di questo importante materiale scientifico, sia per fini didattici, ma anche turistici e di escursionismo. E' importante che le nuove generazioni possano fin da adesso realizzare quanto importante sia la conservazione della natura, di cui l'abete delle Madonie è l'esempio più significativo, per conoscere e valorizzare il proprio territorio ed assumere cosi iniziative per lo sviluppo ed il rilancio della nostra grande area protetta”.

Sono intervenuti alla presentazioni anche il regista del documentario Vincenzo Sottosanti, il Prof. Rosario Schicchi che ne ha coordinato gli aspetti scientifici, l'Ing. Tea Di Trapani dell'azienda foreste e Peppuccio Bonomo del Parco delle MAdonie.

Il progetto verrà presentato il prossimo 22 dicembre in diretta a TRM Mattina alle ore 8, e poi il 20 dicembre presso l'Orto Botanico di Palermo ed il 27 dicembre presso il museo Minà Palumbo di Castelbuono.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it