Piazza Indipendenza, da domani nuovi sensi di marcia

Redazione

Palermo

Piazza Indipendenza, da domani nuovi sensi di marcia
Cambia il traffico nella piazza palermitana. Sarà avviata una nuova circolazione sperimentale per evitare il formarsi di lunghe code

Piazza Indipendenza, da domani nuovi sensi di marcia

18 Gennaio 2016 - 00:00

Si avvierà domani un radicale cambio del traffico a Piazza Indipendenza, con l'introduzione di un cambiamento nei sensi di marcia e nel funzionamento dei semafori. In particolare il semaforo all'incrocio con piazza della Pinta e corso Re Ruggero funzionerà a luce lampeggiante e sarà invertito il senso unico nel tratto di strada antistante Palazzo d'Orleans, con le auto che potranno quindi andare dal Palazzo dei Normanni verso la Presidenza della Regione. Le modifiche sono state introdotte con una ordinanza del Settore mobilità, stilata d'intesa con gli Uffici del Centro Storico.
Si tratta di un provvedimento sperimentale che mira a realizzare una sorta di rotatoria per rendere più scorrevole la viabilità nella zona, dove spesso si formano lunghe colonne di auto in attesa del verde al semaforo. Coloro che arriveranno da piazza della Pinta non potranno più svoltare a sinistra per corso Re Ruggero, ma avranno l'obbligo di girare a destra per poi svoltare una cinquantina di metri più avanti a sinistra all'altezza della bretella che si potrà percorrere in direzione della
Presidenza della Regione. E contestualmente chi arriverà da corso Pisani e sarà diretto verso
Porta Nuova, non potrà svoltare più a sinistra lungo la bretella davanti a Palazzo d' Orleans ma dovrà proseguire e svoltare davanti a Palazzo dei Normanni.
Sul posto saranno presenti domani gli agenti della Polizia municipale per la regolamentazione del traffico nelle prime ore di attuazione del provvedimento.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it