Picchia una donna per rubare l´incasso del chiosco

Redazione

Regione

Picchia una donna per rubare l´incasso del chiosco
È successo a Balestrate. L´uomo non si è fatto scrupoli per portare via l´incasso e varie bottiglie di alcolici

Picchia una donna per rubare l´incasso del chiosco

18 Gennaio 2016 - 00:00

I Carabinieri della Stazione di Balestrate hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di rapina Antonino Calagna, 42enne di Balestrate, disoccupato, pregiudicato.

Durante un servizio di pattuglia per il controllo del territorio, i Carabinieri sono intervenuti sul lungomare di Balestrate dove poco prima un uomo, dopo aver aggredito e percosso una donna che gestisce un chiosco per la vendita di alimenti e bevande, si era impossessato dei soldi della cassa e di alcune bottiglie di alcolici. Grazie al tempestivo intervento, il malfattore, già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi numerosi precedenti penali, è stato tratto in arresto per rapina aggravata mentre la refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari.

Nella circostanza, la commerciante è ricorsa alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso di Partinico, dove è stata giudicata guaribile in giorni 5 per “contusioni multiple”.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del processo con rito direttissimo fissato per la mattinata di oggi presso il Tribunale di Palermo.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it