Play out Prima Categoria H, Castellana verso una incredibile salvezza, a tavolino!

Redazione

Sport

Play out Prima Categoria H, Castellana verso una incredibile salvezza, a tavolino!
La Chiaramontana vince ma schiera un giocatore squalificato

Play out Prima Categoria H, Castellana verso una incredibile salvezza, a tavolino!

18 Gennaio 2016 - 00:00

Potrebbe passare alla storia del calcio dilettantistico come “il paradosso di Mussomeli”: vincere per 2-0 in casa, quando sarebbe bastato anche un pareggio per la salvezza, eppure non ottenere la salvezza per aver mandato in campo un giocatore squalificato. E’ quanto accaduto nella semifinale play out disputatasi questo pomeriggio in quel di Mussomeli fra Chiaramontana e Città di Castellana.

Alla lettura delle distinte i dirigenti della squadra madonita si sono subito accorti dell’inghippo: gli avversari stavano per mandare in campo fra gli 11 titolari Giuseppe Orlando ma il giocatore nisseno risultava ufficialmente squalificato, per cui si profilava per la squadra di mister Daidone una salvezza facile facile.

Il verdetto del campo dice 2 a 0 ma considerata la premessa non vale proprio a nulla.  Per la cronaca il gol dell’1-0 lo firma Saia al 40’ del primo tempo. Al 50’ della ripresa è proprio Orlando a siglare il definitivo, ma inutile, 2-0.

Il Castellana, benché sconfitto, si salverà direttamente. Comprensibile disperazione nello spogliatoio guidato da mister Vincenzo Sorce che pare sia andato su tutte le furie. Ha abbandonato il campo fra le lacrime invece il presidente Daniele Sorce.

 

CHIARAMONTANA – CITTA’ DI CASTELLANA  2-0

Chiaramontana: Maritato, Lo Monaco (78’ Monella), Messina, Catania, Capodici, Maran-gon, Palumbo, Orlando, Saia (70’ Misuraca), Alessi, Mangiapane.

Città di Castellana: Giunta E, Cascio (58’ Diprima), Di Ganci D, Abate (83’ Farinella), Mascellino, Giunta R, Albanese, Pace, Russo, Norato (78’ Daidone), Di Ganci D.

Arbitro: Pantaleo (Marsala) Assistenti: BArone e Bilardello di Marsala

Reti: 40’ Saia, 50’ Orlando

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it