Prima Categoria B, Lascari: salvezza di rigore

Raffaele Taibi

Sport

Prima Categoria B, Lascari: salvezza di rigore
Il Caccamo dice addio al sogno play off. Risultati e classifica

Prima Categoria B, Lascari: salvezza di rigore

18 Gennaio 2016 - 00:00

 

LASCARI-NUOVA CITTA’ DI CACCAMO 1-0

 

LASCARI:Gugliuzza, Taormina, Vella (La Mendola 87’), Ilardo, Vallone ©, Lombardo, Maranto, Colletti, Verdone, Ruggieri, Circo (Fiore 46’). Panchina: Crivello, Maciocia. All.: Zappavigna.

NUOVA CITTA’ DI CACCAMO:  Fundarò, Guzzardo, Ventura F., Geraci, Taulli, Spica ©, Perna, Corsino (Cecala 58’), Virga, Nuzzo A., Ficile. Panchina: Gammino, Randazzo, Di Paola, Damiani, Nuzzo M., Terrana. All.: Perdichizzi.

ARBITRO:Sig. Gabriele, Maria Lombardo (CL)

MARCATORE: Fiore (Rig.) 72’

NOTE:Ammoniti: Spica e Ventura F. (C). Espulso Geraci (C) al 71’.

 

Oggi al “Martino Ilardo” si incrociavano in un incontro delicatissimo la salvezza del Lascari e il possibile ingresso nei play-off del Caccamo, ipotesi possibile solo nel caso di vittoria e contemporaneo passo falso del Bolognetta. Con queste premesse l’incontro non poteva che svilupparsi sul piano di un esasperato tatticismo: due squadre molto contratte ed estremamente coperte, col Lascari stretto su due linee per inaridire le fonti di gioco avversarie e imbavagliare i temuti Virga e Ficile, lasciando così l’iniziativa a un Caccamo che per tutto il primo tempo, pur mantenendo le redini del gioco, giocava quasi sottoritmo, arenandosi inevitabilmente ai limiti dell’area avversaria. In una sola occasione gli ospiti si riuscivano a costruire una palla gol, al 31’, quando, col Lascari per una volta sbilanciato in avanti, Ficile s’involava sulla sinistra, e Gugliuzza, uscito dall’area, non riusciva a liberate. L’11 ospite riprendeva la palla e lasciava partire un pallonetto che Vallone, a porta vuota, respingeva miracolosamente di testa. Per il resto, pochissimi tentativi poco convinti, ritmo lento e primo tempo scivolato via senza altri sussulti.

Ad inizio ripresa, però, i due mister, insoddisfatti di un inservibile pareggio, decidevano di rompere gli indugi, inserendo Fiore, il Lascari, e Cecala, il Caccamo. Se però la mossa del mister locale lasciava inalterati gli equilibri della sua squadra, quella del mister ospite, togliendo l’unico uomo d’ordine e incontrista del suo centrocampo, Corsino, lo lasciava esposto ai ficcanti contropiedi avversari.

Così il Lascari prima si costruiva due palle-gol con Ruggieri (7’) e Verdone (14’), poi spaccava la partita. Un contropiede di Verdone veniva fermato fallosamente sulla trequarti; La punizione di Ruggieri volava sul secondo palo, dove Taormina, spintosi in avanti, mentre si accingeva a colpire di testa a due metri dalla porta, veniva spinto alle spalle da Geraci. Rigore ed espulsione del 4 ospite, con Fiore che non falliva dal dischetto (27’).

Doccia gelata per il Caccamo, che finalmente provava a dare un po’ di velocità alla sua azione, e creava un’occasione dubbia in area del Lascari, con Virga stretto tra Vallone e Taormina che finiva a terra, mentre Gugliuzza deviava il pallone in corner (30’). L’arbitro però non ravvisava gli estremi del rigore e faceva proseguire.

Ormai, però, l’inerzia dell’incontro era tutta dalla parte del Lascari, che non si disuniva di fronte ai disperati attacchi degli ospiti in 10, concedendo solo un tiro di Cecala da fuori che sfiorava il palo (33’).

Sconfitta e addio alla possibilità dei play-off per un Caccamo che non ha indovinato l’approccio alla partita, e che, per trovarsi in condizione di dover solo vincere per sperare, ha creato davvero troppo poco. Sicuramente, le sue ambizioni di tornare nel calcio maggiore, l’anno prossimo dovranno essere maggiormente legittimate a livello di organico e di mentalità.

Grande festa per un Lascari neo-promosso, che, dato per spacciato a metà torneo, il Mister Zappavigna è riuscito a salvare con 90’ di anticipo, al termine di un’incredibile rincorsa. 

 

Risultati 25° giornata

Bagheria – Prizzi 0-0

Bolognetta – Ciminna 2-1

Castronovo – Caltavuturo 5-3

Cerda Giuseppe Macina – Lercara 1-0

Collesano – Casteldaccia 3-2

Lascari – Nuova Città di Caccamo 1-0

Roccapalumba – Oratorio S. Ciro 2-1

 

Classifica

Prizzi 51

Bolognetta 50

Bagheria 42

Castronovo 40

Nuova Città di Caccamo 36

Collesano 34

Lascari 32

Casteldaccia 31

Roccapalumba 31

Oratorio S. Ciro 27

Ciminna 27

Lercara 27

Cerda Giuseppe Macina 24

Caltavuturo 14

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it