Scillato, sit-in di protesta dell’UGL: “governo regionale e nazionale incapaci di affrontare l’emergenza”

Redazione

Politica

Scillato, sit-in di protesta dell’UGL: “governo regionale e nazionale incapaci di affrontare l’emergenza”
Presente alla manifestazione anche il leader dell’opposizione Nello Musumeci

Scillato, sit-in di protesta dell’UGL: “governo regionale e nazionale incapaci di affrontare l’emergenza”

18 Gennaio 2016 - 00:00

Si è appena concluso il sit-in di protesta organizzato questa mattina dall’Ugl Sicilia nei pressi di Scillato, fra lo svincolo della A19 e l’imbocco della strada provinciale

Alla manifestazione contro l’immobilismo in cui si trova la Sicilia e il superamento delle emergenze causate dall’interruzione dell’autostrada Palermo-Catania, hanno preso parte oltre ad una delegazioni di autotrasportatori, anche l’Anav, l’Aias, Confartigianato Trasporti, Fai Confocommercio, Somaac, Cifa, Sicet ed altre associazioni minori.

Presenti anche diversi esponenti politici di area forzista, come il coordinatore regionale Vincenzo Gibiino ed una delegazione del club Forza Silvio. Alla manifestazione ha preso parte anche il deputato Nello Musumeci, leader dell’opposizione a Sala d’Ercole.

“Dal 10 aprile ad oggi, a quasi tre mesi dal crollo del pilone del viadotto abbiamo assistito solamente al penoso valzer delle parole ed uno scontro tutto dentro il Pd – dice Giuseppe Messina, responsabile Ugl Sicilia – Chiediamo un cambio di passo repentino e soluzioni concrete che portino alla realizzazione dell’opera. Servono interventi immediati, concreti e non più rinviabili. La Sicilia non può affossare definitivamente per l’incapacità dei governi nazionale e regionale di affrontare l’emergenza”.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it