Siria, libero l´ingegnere catanese

Redazione

Mondo

Siria, libero l´ingegnere catanese
È stato rilasciato con i suoi due compagni di avventura. Matio Belluomo era stato rapito lo scorso 12 dicembre. A breve rientrerà in Italia

Siria, libero l´ingegnere catanese

18 Gennaio 2016 - 00:00

Mario Belluomo, l'ingegnere catanese rapito in Siria lo scorso 12 dicembre, è stato liberato insieme ai due compagni di avventura, Viktor Gorelov e Abdel Sattar Khassun. “E' al sicuro e aspettiamo di rivederlo presto in Italia”, ha detto il ministro degli Esteri, Giulio Terzi, nell'annunciare la definitiva conclusione della vicenda. “In questo momento – prosegue Terzi – insieme alla grande soddisfazione per l'esito positivo del caso, tengo a esprimere la profonda gratitudine per tutti gli apparati dello Stato che hanno lavorato a questo risultato, a cominciare dall'Unita' di Crisi”.
Secondo quanto riferito oggi dal ministero degli esteri russo in un comunicato, gli “estremisti” hanno liberato i tre ostaggi in cambio del rilascio di alcuni militanti. I due russi si trovano già nell'ambasciata russa di Damasco, mentre belluomo sarà consegnato ai rappresentati delle autorità italiane attraverso il ministero degli Esteri siriano. Lo riferisce il ministero degli esteri russo, citato dall'agenzia Interfax. 

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it