Termini, caccia agli “sporcaccioni”, fioccano le multe

Redazione

Cronaca

Termini, caccia agli “sporcaccioni”, fioccano le multe
Conferimento selvaggio e fuori orario dei rifiuti, la Polizia Municipale incentiva i controlli: ed in poche ore stacca 43 verbali

Termini, caccia agli “sporcaccioni”, fioccano le multe

18 Gennaio 2016 - 00:00

Continua senza sosta l’attività di controllo del nucleo operativo per la vivibilità e l’igiene pubblica della Polizia Municipale di Termini Imerese.

Nel primo servizio serale, in appena 16 ore di attività ha elevato ben 43 verbali di illecito amministrativo per l’inosservanza delle ordinane relative al conferimento dei rifiuti, ed in particolare, per il conferimento “selvaggio” direttamente sul suolo pubblico nelle zone dove è operante la raccolta differenziata “porta a porta”.

Tutte le zone critiche della città sono state oggetto di monitoraggio. Il maggior numero di contravvenzioni per conferimenti sul suolo pubblico è stato registrato, nelle ore serali, in piazza San Francesco D’assisi/via Marsala (11 multe), in via San Giuseppe (5 multe), in piazza Liborio Arrigo (4 multe), in via Stesicoro/San Lorenzo (4 multe), in via Zara/Cavallacci (4 multe), in via Carlo V (3 multe), in piazza S. Carlo (2 multe), in piazza delle Terme (2 multe), in via Santuario della Consolazione (Piano Salia) (2 multe).

Continuano anche i controlli per il conferimento di rifiuti in cassonetto fuori orario, dove si “distinguono”, nelle ore diurne, la via Ciresi  (8 contravvenzioni elevate), la via Pietro Di Novo (5 multe), la piazza Cosimo Cristina  (3 multe) e la via Valeria (3 multe).

Il comandante della Polizia Municipale, Antonio Calandriello, ha precisato che “l’attività posta in essere pare stia dando buoni frutti, stando a quanto comunicato dal servizio raccolta rifiuti che ha sottolineato che alcune zone critiche stanno mostrando evidenti segni di miglioramento. In pochi giorni è stato quasi raddoppiato il numero delle sanzioni elevate nell’anno per violazione delle ordinanze in materia di conferimento dei rifiuti. Sotto altro profilo non può non evidenziarsi la grande ostilità di molti dei cittadini cui è stato contestato l’illecito amministrativo, che nonostante siano colti in evidente e colpevole  fragranza continuano, ostinatamente, a mostrare fastidio per chi svolge il proprio dovere cercando di far rispettare le più elementari regole di convivenza civile. In un paio di occasioni i vigili hanno dovuto richiedere aiuto ad altre forze dell’ordine per dirimere le rimostranze di soggetti per nulla inclini a riconoscere il grado di inciviltà dei propri comportamenti. L’attività continuerà – continua il comandante – fino alla normalizzazione delle zone monitorate e che, a breve, verranno, dopo una verifica sui siti e l’apposizione dei relativi cartelli, riattivate alcune videocamere finalizzate a identificare i trasgressori, fino ad adesso non utilizzate per motivi tecnici”.

Il sindaco, Salvatore Burrafato, ha sottolineato “l’importanza dell’attività di controllo e sanzionatoria posta in essere dal Nucleo operativo per la vivibilità e l’igiene pubblica della Polizia Municipale, purtroppo necessaria per stroncare alcuni comportamenti incivili di pochi che danneggiano l’ambiente, e potenzialmente, la salute di tutti. Appare, peraltro, indispensabile una più continua campagna di sensibilizzazione ed informativa sulle corrette modalità di conferimento dei rifiuti. Chiedo inoltre, a tutti i cittadini rispettosi delle regole di collaborare, fornendo puntuali e corrette informazioni per migliorare il servizio ed isolando il più possibile, nei propri quartieri, i trasgressori, anche facendo loro sentire un chiaro e forte sentimento di disapprovazione della comunità”.

Per una maggiore informazione si riporta, qui di seguito, il calendario in atto vigente presso il Comune di Termini Imerese del servizio di raccolta “Porta a porta”, e le modalità del conferimento:

LUNEDI’ – 7 – 9: Frazione Umida Organica

MARTEDI’ – 7 – 9: Rifiuti Indifferenziati

MERCOLEDI’ – 7 – 9: Carta e Cartone

GIOVEDI’ – 7 – 9: Frazione Umida Organica

VENERDI’ – 7 -9: Plastica

SABATO – 7 – 9: Frazione Umida Organica

I sacchi o i contenitori per la raccolta vanno posti su strada in prossimità dell’abitazione nei giorni ed orari indicati. La carta e il cartone, prima del conferimento, possono essere legati con lo spago o inseriti in contenitori dello stesso materiale.

VETRO: conferimento presso i contenitori stradali e/o Centro di Raccolta “Criiisone”.

METALLO – LEGNO – INGOMBRANTI: conferimento presso Centro di Raccolta “Crisone” dalle ore 8 alle 18 dal lunedì al sabato.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it