Valtur di Pollina, la polemica corre su facebook

Redazione

Politica

Valtur di Pollina, la polemica corre su facebook
e il sindaco Magda Culotta lancia l'hashtag #pinostaisereno

Valtur di Pollina, la polemica corre su facebook

18 Gennaio 2016 - 00:00

Tutto era cominciato con un nota diffusa dall’ex sindaco di Pollina, Giuseppe Sarrica, che con tono sarcastico ringraziava l’attuale sindaco, e deputato, Magda Culotta, per aver interrogato il ministro Giovannini in merito al pagamento delle retribuzioni dei mesi settembre-ottobre 2011, spettanti ai dipendenti Valtur e a tutt’oggi non versate. “Ad onor del vero – scriveva Sarrica – l’organizzazione sindacale Uiltucs Sicilia e Uiltucs Nazionale, da me rappresentate in questa vicenda, hanno finalmente portato a soluzione tale problematica” definendo “tardivo ed inutile» l’intervento del deputato PD.  La risposta del sindaco Magda Culotta giunge, a stretto giro di posta, dalle colonne del giornale on line il caleidoscopio.info rivendicando la tempestività del suo intervento presso il ministero e precisando che la sua iniziativa politico-parlamentare non aveva certamente l’obiettivo di oscurare l’attività sindacale di Sarrica.  La stoccata arriva sul piano politico, con l’accusa a Sarrica di aver portato “all’eutanasia” il sistema turistico di Pollina, nel corso della sua attività di primo cittadino.

Poi la polemica si sposta su facebook. L’onorevole Culotta giovedì scrive questo post:

Signor Giuseppe Sarrica leggo ancora le tue storielle su Valtur e Pollina.

#pinostaisereno che la storia parla da sola

E la risposta di Sarrica non si fa attendere:

Signora Magda Culotta sono alquanto sereno al punto di aver dichiarato la mia disponibilità totale ad un confronto in merito in presenza di qualsiasi organo di stampa. Riguardo alla storia personale di ciascuno di noi, parlano i fatti e non saranno certamente le sue bugie e dichiarazioni mistificanti a poterla cambiare e quantomeno scalfire. #magdanonperderetempo

Dica pure pubblicamente dove mento e cosa mistifico. Io non ho paura della verità e nemmeno del confronto.

Risponde Magda Culotta e pronta giunge l’ulteriore replica di Sarrica

Va bene, fammi sapere allora dove e con quali organi di stampa facciamo questo confronto, su tale problematica

Ci sarà quindi questo incontro? Se si vi terremo informati.

Altre notizie su madoniepress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it