Sulla tracce della mitica “Targa Florio”, le Lambrette “invadono” le Madonie

Raimondo Burgio

Eventi

Sulla tracce della mitica “Targa Florio”, le Lambrette “invadono” le Madonie

27 Aprile 2017 - 17:07

Venerdì 28 il 2° Raid Lambrettistico di Sicilia con tutti gli equipaggi percorrerà – con gare a tempo e di precisione – il circuito della storica Targa Florio su una lunghezza di ben 160 chilometri attraversando Cerda, le tribune di Floriopoli nelle immediate vicinanze di Termini Imerese, Castelbuono e Caltavuturo. Crispino Ditta del Consiglio direttivo del Lambretta Club Sicilia ha presentato la tappa del 2° Raid Lambrettistico di Sicilia riconosciuto dalla Federazione Motociclistica Italiana ed inserito nel “Calendario turistico nazionale di Eccellenza 2017” come manifestazione di Grand Fondo.

In occasione del 70esimo anniversario della nascita della storica Lambretta il raduno ha preso il via da Trapani per toccare Monreale come tappa culturale ed arrivare a Campofelice di Roccella. Hanno arricchito il gruppo due coppie provenienti dal Belgio, insieme altre due che arrivano dalla Puglia e dal Veneto dalla Basilicata con i motocicli costruiti a partire dal 1953 sino ai primi anni ’70. La manifestazione si concluderà passando da costa a costa arrivando a Menfi in provincia di Agrigento e si chiuderà con un percorso culturale-grastronomico naturalistico attraverso il sito Archeologico di Selinunte per ritornare con la premiazione finale a Trapani.

raduno-lambrette-monreale-1 raduno-lambrette-monreale-2 raduno-lambrette-monreale-3 raduno-lambrette-monreale-4 raduno-lambrette-monreale-5 raduno-lambrette-monreale-6 raduno-lambrette-monreale-7

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it