Dalla Regione 21 milioni per le strade: gli interventi sulle Madonie

Redazione

Cronaca

Dalla Regione 21 milioni per le strade: gli interventi sulle Madonie

Dalla Regione 21 milioni per le strade: gli interventi sulle Madonie
04 Maggio 2017 - 17:45

Arrivano 21 milioni dalla Regione Siciliana per la manutenzione di alcune strade provinciali del palermitano. Gli interventi serviranno a riasfaltare alcuni tratti considerati pericolosi, rattoppare buche e sistemare gli avvallamenti. Ieri mattina l’assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità ha firmato gli atti per l’avvio dell’Accordo di programma quadro da 90 milioni tra Regione, Anas, Ministero delle Infrastrutture e l’Agenzia per la coesione territoriale. Cinquanta milioni arrivano dal Fondo di sviluppo e Coesioni e quaranta dal Piano operativo complementare. Le risorse vanno aggiunte ai 136 milioni previsti e finanziati dal Patto per il Sud, portando così la somma complessiva a 225 milioni. “A queste si aggiungeranno a breve – spiega l’assessore regionale Giovanni Pistorio – ulteriori 68 milioni di euro, sempre sulle ex strade provinciali, a valere sul Po Fesr 2014-2020 per il quale è già partita la procedura per l’appostamento delle risorse”.

Per la provincia di Palermo la Regione ha stanziato una cifra di poco superiore ai 21 milioni e gli interventi interesseranno i comuni di Vicari, Campofelice di Fitalia, Partinico, San Cipirello, San Giuseppe Jato, Camporeale, Cefalà Diana, Godrano, Valledolmo, Caltavuturo, Campofiorito e Contessa Entellina. Quattro milioni di euro per la strada provinciale 4, 2,5 milioni per la strada provinciale 9, 850 mila per i lavori sulla strada provinciale 84, 1,1 milioni per la intercomunale 30 di Campofelice (strada statale Palermo-Agrigento), 1,1 milioni per la strada provinciale 112.

E ancora 2,1 milioni per il collegamento tra il comune di Valledolmo e la statale 120, 1,5 milioni per la strada provinciale 2, 1 milione per la principale via d’accesso al comune di Giuliana dalla statale 118, 1,5 milioni per la strada provinciale che collega le statali 121 e 118 attraverso la provinciale 26 di Godrano, 3 milioni per la strada provinciale 8 di Valledolmo e altri 2,5 milioni per i lavori di ripresa di tratti danneggiati, sistemazione del piano viabile e costruzione di opere di presidio e corredo nei pressi della strada statale 624 (Campofiorito, Contessa Entellina).

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it