Termini, ex consigliere comunale ripulisce l’area del Belvedere

Redazione

Cronaca

Termini, ex consigliere comunale ripulisce l’area del Belvedere

Termini, ex consigliere comunale ripulisce l’area del Belvedere
07 Luglio 2017 - 15:28

L’ex consigliere comunale di Termini Imerese, Antonino Urbano, da sempre attento alle problematiche ambientali della città, ha deciso di ripulire l’area del Belvedere per renderla vivibile alle numerosissime famiglie che con i loro bambini popolano la zona nel periodo estivo e per rendere presentabile ai turisti uno dei luoghi più caratteristici della città.  “Continua il mio impegno a tutela dell’ambiente per la città di Termini Imerese – ha affermato l’ex consigliere comune – Da anni mi batto per fare in modo che la nostra città sia pulita e che l’area industriale non sia uno scempio. Bisogna salvaguardare tutti i beni e le ricchezze del nostro territorio, per questo motivo lancio un appello al sindaco Francesco Giunta e a tutte le istituzioni del territorio, a partire dalla Polizia Municipale, dalla Polizia di Stato, i Carabinieri ed anche la Guardia Costiera per gli ambiti di loro competenza, affinchè il lavoro di pulizia fatto venga tutelato. Servono maggiori controlli e pene per i trasgressori. Non si può inquinare così una città bellissima”.

L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Francesco Giunta si è attivata per sostenere l’iniziativa dell’ex consigliere. Questa mattina, infatti, l’assessore all’Ambiente, Nino Dispensa, si è recato sul posto e ha messo a disposizione un mezzo comunale per caricare tutti i rifiuti raccolti. “Insieme ripuliremo la città – ha affermato il neo assessore Nino Dispensa – L’ufficio ambiente è a disposizione di tutti i cittadini che vogliano darci una mano. Per le future iniziative è possibile contattare l’Ufficio suddetto, utilizzandolo come canale prestabilito. Ringrazio Antonio Urbano per la sua preziosa iniziativa, restiamo a disposizione della città e di tutti coloro che vogliono contribuire a renderla pulita ed accogliente”.

Da parte sua, il sindaco di Termini Imerese, Francesco Giunta, ha ringraziato l’ex consigliere comunale per il gravoso lavoro svolto a tutela dell’ambiente, delle famiglie e dei bimbi che frequentano la zona del Belvedere e ha comunicato di aver già convocato una conferenza di servizi per trovare soluzioni concrete atte ad “arginare il fenomeno, attraverso una sensibilizzazione dei cittadini e controlli serrati da parte della Polizia Municipale”, afferma il sindaco.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it