Termini, il muro pericolante della Cooperativa 18 aprile. Di Lisi: “Intervenire subito”

Giuseppe Di Gesù

Cronaca

Termini, il muro pericolante della Cooperativa 18 aprile. Di Lisi: “Intervenire subito”

Termini, il muro pericolante della Cooperativa 18 aprile. Di Lisi: “Intervenire subito”
04 Agosto 2017 - 15:03

Ieri mattina in Consiglio Comunale, il consigliere Salvatore Di Lisi ha sollevato al Sindaco e a tutta la Giunta Comunale la questione del muro della Cooperativa 18 aprile in zona Rocca Rossa, dove oltre cinque anni fa un evento franoso ha messo a rischio la stabilità del muro antistante gli edifici della Cooperativa. Un evento ormai annoso che ha visto il Comune soccombere anche in Tribunale. Sul muro insiste un finanziamento di quasi 600 mila euro previsto dal “Patto per il Sud”. Il Consigliere Di Lisi ha chiesto al Sindaco di sollecitare sia l’Assessorato al Bilancio che quello alle Attività Produttive della Regione Sicilia dove l’iter burocratico aspetta le ultime firme per poter essere avviato.

“I cittadini che abitano quei condomini – ha commentato Di Lisi – non possono più aspettare ed essere lasciati da soli dinanzi la burocrazia. In tal senso, insieme al Consigliere Fasone che sul punto è intervenuto, nell’ottica di un’opposizione propositiva abbiamo svolto proprie indagini, sull’iter del procedimentale sia presso gli uffici comunali che regionali, fornendo all’Amministrazione un quadro completo della questione. Altresì come gruppo consiliare composto da sottoscritto, da Vincenzo Fasone e Claudio Merlino, abbiamo invitato l’Amministrazione Comunale a prestare attenzione su tutti i progetti del Patto per il Sud”.

muro-coop-18-termini-1 muro-coop-18-termini-2

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it