La donna trovata morta a Cerda, il mistero di infittisce: forse è omicidio

Redazione

Cronaca

La donna trovata morta a Cerda, il mistero di infittisce: forse è omicidio

La donna trovata morta a Cerda, il mistero di infittisce: forse è omicidio
15 Ottobre 2017 - 18:00

Potrebbe celarsi un omicidio dietro la morte della giovane di origine romene Alina Elena Bità. Le indagini dei carabinieri continuano e ad insospettire i militari sono alcuni segni sul collo della vittima. La giovane, era stata trovata riversa a terra nel suo appartamento di Cerda, in via Sciolino (leggi qui). A chiamare i soccorsi una vicina, allarmata dal pianto della figlioletta. I carabinieri hanno ascoltato anche il marito, che al momento del ritrovamento del corpo si trovava in campagna per lavoro. Gli investigatori stanno cercando di ricostruire la vita della 28enne, per confermare o escludere che possa essere deceduta per colpa di un malore. I Ris hanno hanno effettuato i rilievi nell’abitazione posta sotto sequestro. Il Pm della Procura di Termini Imerese Paolo Napolitano ha disposto l’autopsia.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it