Buonfornello, li fermano per un controllo e trovano la cocaina nascosta tra i capelli: arrestati

Redazione

Cronaca

Buonfornello, li fermano per un controllo e trovano la cocaina nascosta tra i capelli: arrestati

Buonfornello, li fermano per un controllo e trovano la cocaina nascosta tra i capelli: arrestati
12 Gennaio 2018 - 14:58

Sono finiti in manette durante un controllo sulla A20 Palermo-Messina, all’altezza di Buonfornello. Alessio Paparone Ciminata 33enne e Enzo Di Pane Masi 43enne, entrambi di Sant’Agata di Militello, sono stati arrestati dalla polizia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso. Durante l’ordinario servizio di pattugliamento notturno sulla A20, i poliziotti hanno proceduto al controllo di un’auto sospetta che viaggiava in autostrada ad alta velocità. Durante le fasi del controllo, i due occupanti hanno manifestato insofferenza ed un inconsueto nervosismo, tanto da acuire il sospetto degli agenti. La successiva ispezione del veicolo ha consentito di rinvenire, occultato sotto il sedile del passeggero anteriore, una busta di cellophane contenete 2 grammi di eroina ed un bilancino elettronico di precisione. I due sono stati condotti presso gli Uffici della Sottosezione di Polizia Stradale di Buonfornello per ulteriori accertamenti; lì l’ulteriore scoperta, tra i capelli opportunamente raccolti a “coda di cavallo” del Paparone Ciminata, di un altro involucro di cellophane contenete circa 7 grammi di cocaina. Sono in corso ulteriori indagini della polizia per accertare i canali di approvvigionamento e di spaccio della droga.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it