Scuola, nella trasmissione di Pino Simplicio le “storie di resilienza” del Cpia Palermo 2

Mirella Mascellino

Cronaca

Scuola, nella trasmissione di Pino Simplicio le “storie di resilienza” del Cpia Palermo 2

Scuola, nella trasmissione di Pino Simplicio le “storie di resilienza” del Cpia Palermo 2
25 Marzo 2018 - 13:55

Lunedì 26 marzo, alle ore 19, ritorna l’appuntamento settimanale con “Spazio libero”, la trasmissione sul mondo della scuola, ideata e condotta dal dirigente scolastico Pino Simplicio, in streaming sulla web radio Cammarata Cefalù, FedericoCammarataTV.

Questi i temi della scaletta della puntata:
• Pensionamenti e Mobilità DS: l’Udir propone il blocco di un anno per limitare le reggenze e in fase di mobilità dare la precedenza ai fuorisede sforando il 30%
• La strana vicenda della Presidenza degli esami di stato della Secondaria di II grado. Possono presentare domanda soltanto i/ le DS dei Circoli Didattici
• Organici Regionali per Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Attuazione dell’articolo 117 della Costituzione
• Contratto Scuola, i benefici economici anche ai pensionati dal 1°Gennaio 2016 al 31 Dicembre 2018
• Continua la Telenovela sui Diplomati Magistrali
• Maestra palermitana picchiata da un genitore
• Concorso europeo “Storie di Resilienza”. Selezionati gli alunni: Pape Mbaye Dieye (rap), Ismail Drammeh (modello), Ans Afnan (mediatore culturale) del Centro Provinciale Istruzione Adulti Cpia Palermo 2. In studio gli alunni, la Dirigente Scolastica Patrizia Graziano e la Docente Referente Flavia Quagliana (nella foto)
• Prosegue il dibattito sul bando di concorso per gli Insegnanti di Religione Cattolica. Interviene Angela Loritt, Presidente dell’Associazione Nazionale Autonoma Professionisti Scuola

Ad analizzare i temi in scaletta, insieme a Simplicio ci sarà Ninni Bonacasa, anch’egli dirigente scolastico in pensione e direttore del giornale online Ceripnews, spunti di riflessione sui problemi della scuola. Chi volesse intervenire in diretta, può farlo, chiamando il numero 0921 421265.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it