Cefalù, sequestrati pontili e piattaforme del Club Med

Redazione

Cronaca

Cefalù, sequestrati pontili e piattaforme del Club Med

Cefalù, sequestrati pontili e piattaforme del Club Med
07 Giugno 2018 - 07:57

Domenica scorsa l’inaugurazione in grande stile, ospiti celebri inclusi. Ieri i sigilli. La capitaneria di porto, nel corso di controlli nel resort Club Med a Cefalù, ha sequestrato pontili e piattaforme a mare. Accertamenti sulle strutture hanno evidenziato delle presunte difformità tra le concessioni rilasciate e le opere realizzate. Il sopralluogo e il successivo provvedimento di sequestro sono stati coordinati dalla procura di Termini Imerese. Il nuovo Club Med ha già presentato un’istanza di dissequestro che sarà esaminata dalla procura. A parte le infrastrutture poste sotto sequestro la struttura rimane aperta e fruibile.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it