Il mostro di Castelbuono confessa: dava droga ai ragazzini in cambio di sesso

Redazione

Cronaca

Il mostro di Castelbuono confessa: dava droga ai ragazzini in cambio di sesso

Il mostro di Castelbuono confessa: dava droga ai ragazzini in cambio di sesso
09 Giugno 2018 - 10:31

Giuseppe Fiasconaro ha confessato. Dopo settimane di silenzio il “mostro” di Castelbuono, ascoltato dal pm Vittorio Coppola e dal maresciallo maggiore Ernesto Nese, ha confermato i terribili capi di accusa e, anzi, da quanto trapela in un articolo pubblicato oggi sul Giornale di Sicilia, avrebbe anche fatto i nomi di altre vittime del suo perverso “mercatino della droga”. Fiasconaro avrebbe ceduto droga a minorenni in cambio di prestazioni sessuali (leggi qui la notizia). Dai racconti dei ragazzi questi scambi si consumavano nell’abitazione di Giuseppe Fiasconaro già dal luglio del 2016. Inizialmente, nell’interrogatorio di garanzia, Fiasconaro si era avvalso della facoltà di non rispondere, poi, probabilmente sopraffatto dal carico di accuse raccolte dagli organi inquirenti ha deciso di parlare, chiedendo lui stesso di essere interrogato svelando nuovi risvolti di quanto accadeva in quella “casa degli orrori”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it