Bandiere blu, Bandiere verdi, Borghi: 261 mila euro a 4 comuni delle Madonie

Redazione

Regione

Bandiere blu, Bandiere verdi, Borghi: 261 mila euro a 4 comuni delle Madonie

di Redazione 
Bandiere blu, Bandiere verdi, Borghi: 261 mila euro a 4 comuni delle Madonie

Dopo aver approvato lo stanziamento di 5 milioni di euro per il rimborso delle spese sostenute per il trasporto interurbano degli alunni delle scuole medie superiori, la Regione siciliana ha anche approvato la distribuzione di 2 milioni di euro per i Comuni che hanno ottenuto il riconoscimento di Bandiera blu, Bandiera verde, Borgo dei borghi e Borgo più bello d’Italia. A prevederlo sono due decreti firmati dagli assessori regionali alle Autonomie locali, Bernadette Grasso e per l’Economia, Gaetano Armao. In particolare, ai comuni che hanno conseguito nel 2017 il riconoscimento internazionale Bandiera blu da parte della Fondazione per l’educazione ambientale sono destinati 700 mila euro. I comuni, invece, che hanno ottenuto il riconoscimento Bandiera verde da parte dei pediatri italiani avranno 300 mila euro. Ai comuni che rientrano nei Borghi più belli d’Italia sono destinati 700 mila euro da ripartirsi in proporzione alla densità dermografica. Infine i comuni che si sono aggiudicati nell’ultimo quinquennio il titolo di Borgo dei borghi (Gangi, Montalbano Elicona e Sambuca di Sicilia) avranno 100 mila euro ciascuno, per un totale di 300 mila euro. I comuni madoniti interessati dal riparto delle somme, sono 4: Cefalù, Gangi, Geraci e Petralia Soprana. Complessivamente riceveranno 261,7 mila euro.

IL RIPARTO DELLE SOMME (in migliaia di euro)

CEFALU’ – 57,9 + 16,8 (bandiera verde)
GANGI – 30,7 + 100 mila (borgo dei borghi)
GERACI – 24,6
PETRALIA SOPRANA – 31,7

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it