Il gioco online diventa ancora più sicuro grazie ai nuovi controlli AAMS

Redazione

Italia

Il gioco online diventa ancora più sicuro grazie ai nuovi controlli AAMS

Il gioco online diventa ancora più sicuro grazie ai nuovi controlli AAMS
25 Ottobre 2018 - 08:40

In Italia il gioco d’azzardo online e offline è controllato dallo Stato. Quest’ultimo si assicura che i giocatori e gli operatori di casinò online rispettino le regole. Nel caso in cui vengano violate le norme di utilizzo, lo Stato deve intervenire con richiami e sanzioni pecuniarie. L’ente preposto per questo compito era inizialmente l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, l’AAMS. Ad oggi, è diventata parte dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), ma ha mantenuto comunque le sue funzioni.

L’ADM è un ente pubblico che ha diversi compiti nel settore della tutela e della promozione in Italia. Un primo obiettivo è quello di favorire la crescita economica agevolando lo scambio internazionale delle merci. Inoltre, l’ADM lotta costantemente contro l’evasione fiscale e le frodi. Tutela la salute dei cittadini combattendo gli illeciti, come il riciclaggio o il contrabbando. Oltre a ciò, l’ADM ha un ruolo di presidio dello Stato per quanto riguarda il settore del gioco d’azzardo e dei tabacchi. Grazie al rilascio di concessioni provvede così alla tutela del cittadino.

A proposito del gioco d’azzardo, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha un ruolo fondamentale. Si preoccupa costantemente di controllare che gli operatori di gioco e i concessionari di Stato rispettino le regole. Portando avanti la promozione di un gioco sicuro e responsabile, contrasta attivamente anche il gioco illegale. Ecco perché, ad esempio, i casinò online devono ottenere la licenza dall’AAMS per operare legalmente in Italia. Solo una volta superati test e controlli, è possibile gestire attivamente il casinò e garantire una totale sicurezza ai giocatori. Le slot online NetBet sono un ottimo esempio di qualità e sicurezza al servizio dei giocatori.

Il Registro Unico delle Autoesclusioni

Per tutelare i consumatori, sono state introdotte importanti novità nel settore del gioco d’azzardo. È stato creato un Registro Unico delle Autoesclusioni (RUA), che riguarda i singoli utenti. Questi ultimi hanno la possibilità di richiedere di essere esclusi da tutti i siti di gioco online. In tal modo, il giocatore non può più utilizzare il conto aperto sul sito e nemmeno versarvi dell’ulteriore denaro. Per avviare la procedura, basta inviare una richiesta all’ADM o ai concessionari autorizzati.

L’RUA è un’azione di tutela che il giocatore può fare verso se stesso. Se egli si considera un giocatore pericoloso, può decidere di autotutelarsi prima che il gioco si trasformi per lui in un vizio patologico. Prima dell’adozione di questo Registro, l’utente che si pentiva di aver creato un conto su un sito di gioco poteva autoescludersi solo da quel sito. Così facendo, però, aggirava il problema iscrivendosi su un altro casinò online ricadendo nuovamente nella trappola. Con il Registro Unico delle Autoesclusioni, invece, il giocatore non ha più la possibilità di ritornare a giocare su nessuna piattaforma.

Il sito da cui si richiede l’esclusione avvia la procedura chiudendo il conto e comunicando il procedimento all’RUA. In questo modo l’utente viene sospeso dal gioco dai trenta ai novanta giorni. In alcuni casi il tempo può essere indeterminato, a seconda della richiesta, ma non può durare meno di sei mesi. Dalla creazione del Registro, si è cercato di promuovere più possibile questa iniziativa per combattere la dipendenza dal gioco d’azzardo. Secondo i dati raccolti nel 2017, sono ben 56mila gli utenti che si sono autoesclusi dai casinò online. Le statistiche rilevano un aumento delle autoesclusioni pari a 6% rispetto al 2016.

L’importanza dell’AAMS

Grazie alle regole imposte dall’AAMS, l’Italia è diventato un Paese pioniere per quanto riguarda il gioco d’azzardo sicuro. Nel 2006 il governo ha pian piano concesso la liberalizzazione del gioco, aumentando la produttività del gambling online. Questo settore è molto redditizio per lo Stato italiano, e ha dato una svolta all’economia del Paese. In Europa, l’Italia ha riconosciuto un grande valore economico agli operatori di casinò e ai giocatori stessi.

Ecco quindi che i casinò online sono aumentati di numero in modo esponenziale, avviando una concorrenza spietata. I grandi colossi del gioco d’azzardo mondiale hanno scelto l’Italia per ampliare il loro mercato, sempre con l’obbligo di ottenere la licenza dall’AAMS. Senza una certificazione di gioco legale e responsabile, è difficile che gli operatori di casinò abbiano lunga vita in Italia. La licenza è il requisito fondamentale per operare legalmente in territorio italiano, e i migliori casinò online ovviamente la possiedono.

La passione per il gioco d’azzardo è molto diffusa tra gli italiani, complici anche lotterie e scommesse sportive. Nel 2016 il fatturato derivante dal settore del gioco online è andato oltre i 96 miliardi di euro secondo quanto dichiarato dal Ministero dell’Economia. È stata stimata una spesa media di 400 euro pro capite annuale tra i giocatori occasionali e non. Con l’inizio del 2017 si è vista una ulteriore crescita della spesa. Questo aumento è comunque tenuto sotto controllo dallo Stato tramite enti nazionali e locali per la tutela dei consumatori.

Come funziona un casinò online

Quando un casinò reale diventa virtuale si parla di casinò online. Nell’immaginario collettivo i veri casinò sono quelli di Las Vegas, sfavillanti, misteriosi e con vincite da capogiro. Per rimanere quanto più fedeli all’idea originale, le piattaforme online ricalcano i Vegas casinò più famosi proponendo i migliori giochi. È possibile trovare di tutto, dalle Slot machine ai giochi di carte come Blackjack, Poker o Baccarat. Non manca la Roulette, a cui si uniscono intuito e una buona dose di fortuna.

I migliori casinò online devono rispettare le regole imposte dall’AAMS e ottenere i permessi per operare in Italia. Una volta ottenuta la licenza, questa può garantire ai giocatori un’esperienza di gioco legale e responsabile. Gli utenti che si registrano per la prima volta al casinò online devono prima controllare che quest’ultimo esponga i loghi delle licenze. In caso contrario potrebbe essere illegale utilizzarlo.

Dopo la registrazione, il casinò ha il dovere di verificare l’identità dell’utente grazie all’invio di una copia del suo documento. Una volta fatti gli opportuni accertamenti, è possibile iniziare a giocare. I nuovi clienti hanno diritto a un bonus di benvenuto per provare gratis tutti i migliori giochi da casinò. Il meccanismo è semplicissimo, non serve altro che inserire i propri dati e scoprire tutto il mondo del casinò online. Grazie alla sicurezza garantita dall’AAMS, i casinò in Italia non hanno bisogno di scegliere tra affidabilità e divertimento.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it