12 milioni di euro per le strade madonite, ma sono bloccati: la denuncia dei sindaci

Giorgio Vaiana

Cronaca

12 milioni di euro per le strade madonite, ma sono bloccati: la denuncia dei sindaci

12 milioni di euro per le strade madonite, ma sono bloccati: la denuncia dei sindaci
19 Novembre 2018 - 17:03

Oggi sul viadotto Himera la visita del ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli che è partito per una due giorni di ispezioni sui cantieri-lumaca della Sicilia e per verificare la rete viaria. Tappa anche sulle Madonie, una delle zone più colpite in cui interi comuni vivono quotidianamente i disagi causati da strade dissestate e piene di buche, viabilità a senso alterno, interruzioni. Tanto che il ministro è stato “accolto” da un gruppo di rappresentanti dell’Unione delle Madonie, con in testa il sindaco di San Mauro Castelverde, Giuseppe Minutilla: “Ci sarebbero subito disponibili 12 milioni di euro dalla Snai, la Strategia Nazionale per le Aree Interne, per la manutenzione delle nostre strade, ma non possiamo usarli – spiega Minutilla – Perché questi soldi sono legati alla Provincia, che in realtà è ormai un ente moribondo”.

L’Unione dei Comuni ha chiesto più volte alla Regione siciliana di assumersi la responsabilità di questi interventi, “oggi chiederemo al Ministro di farci una promessa – dice Minutilla – perché siamo arrabbiati. Le Madonie non hanno bisogno di sistemare palazzi e monumenti. A noi servono infrastrutture. C’è necessità di far arrivare i turisti nei nostri Borghi, ma soprattutto c’è il dovere di permettere alle persone di raggiungere le proprie aziende per lavorare”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it