Gangi, pavimenti rotti e calcinacci abbandonati: l’ambulatorio è un disastro

Redazione

Cronaca

Gangi, pavimenti rotti e calcinacci abbandonati: l’ambulatorio è un disastro

Gangi, pavimenti rotti e calcinacci abbandonati: l’ambulatorio è un disastro
02 Febbraio 2019 - 16:15

Mancanza di pavimenti, calcinacci abbandonati: da oltre sei mesi è questa la condizione in cui versa l’ambulatorio dell’Asp di Gangi, che si trva all’interno di un edificio di proprietà del comune. La sala di aspetto del cittadino che usufruisce di servizi sanitari quali esami del sangue, visite specialistiche e ufficio veterinario è priva dell’apposita pavimentazione e con tanto di calcinacci lasciati esposti all’umidità per mesi. I cittadini sono costretti a respirare i calcinacci e a fare attenzione alla mancanza di pavimentazione (soprattutto anziani con difficoltà alla deambulazione).

La segnalazione è stata fatta alla nostra redazione da una cittadina. Insomma non certo una situazione decorosa per un luogo sanitario utilizzato da centinaia di persone, che mettono a repentaglio la propria salute proprio nel luogo dove vi si recano per fare prevenzione e curarsi. Non è chiaro a chi compete effettuare questi lavori, visto che gli uffici sono dell’Asp ma l’immobile è del comune, anche se appare strano che gli operai che hanno effettuato i lavori hanno abbandonato i calcinacci proprio nei locali dell’Asp.

Aggiornamento: “L’immobile è di proprietà dell’Asp di Palermo, alcuni locali sono stati destinati in convenzione al comune per lo sportello veterinario e cio’ può aver generato confusione – afferma il vice sindaco Giuseppe Ferrarello – ma è corretto precisare che si tratta di lavori di competenza dell’ASP”

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it