La “Rassegna della scuola” torna in radio: tra gli argomenti “Quota 100” e i precari

Mirella Mascellino

Cronaca

La “Rassegna della scuola” torna in radio: tra gli argomenti “Quota 100” e i precari

La “Rassegna della scuola” torna in radio: tra gli argomenti “Quota 100” e i precari

Oggi, alle 19, dagli studi di Radio Cammarata Cefalù, si rinnova l’appuntamento con Spazio libero Rassegna della scuola, la trasmissione ideata e condotta da Pino Simplicio, l’infaticabile dirigente scolastico in pensione. Al suo fianco, ci sarà Ninni Bonacasa, direttore del giornale online Ceripnews. La trasmissione si pone l’obiettivo di dare spunti di riflessione sui problemi della scuola. La puntata è in diretta streaming e in diretta Facebook, sul profilo di Adriano Cammarata. Interverranno, la deputata nazionale del Movimento 5 stelle, Flora Frate (nella foto) Sergio Cicatelli, consulente nazionale per l’Irc della Cei.

Questa la scaletta della puntata:
– Le autonomie difficili: non definite le intese con Lombardia, Veneto e Emilia Romagna. I Docenti bocciano l’autonomia
– Quota 100, nel pubblico corsa all’uscita. Emendamento al “decretone”: sale a 45mila euro l’anticipo Tfs. Presentate oltre 45 mila domande. In Sicilia record di richieste
Concorso per dirigneti scolastici, solo prova orale. In Gazzetta Ufficiale pubblicata la Legge n.12/2019
– Stop all’aggiornamento delle graduatorie. Un articolo di Fabrizio De Angelis su La Tecnica della Scuola
– Part-time a scuola. Scadenza presentazione istanze 15 marzo 2019
– Fornitura gratuita e semigratuita libri di testo in Sicilia. Circolare numero 3 del 13 febbraio 2019 dell’Assessorato all’Istruzione e alla Formazione
– Boom iscrizioni nei Licei con sorpasso degli Scientifici
– Nel pomeriggio del 12 Marzo 2019 sit-in dei precari della scuola nelle città italiane
– Nuovo programma contro l’assenteismo. Arriva Savio 2, il sistema che controlla e rispetta la privacy
– Adeguamento normativa antincendio: stanziati 114 milioni di euro. Concessi 12 mesi agli enti locali
– Concorso per i Docenti di Religione Cattolica in stand-by

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it