Cade aereo in Etiopia: 157 morti. C’era anche l’assessore regionale Sebastiano Tusa

Redazione

Regione

Cade aereo in Etiopia: 157 morti. C’era anche l’assessore regionale Sebastiano Tusa

di Redazione 
Cade aereo in Etiopia: 157 morti. C’era anche l’assessore regionale Sebastiano Tusa

C’era anche l’assessore regionale ai Beni culturali della Regione siciliana, Sebastiano Tusa, sovrintendente del mare, tra i passeggeri a bordo dell’aereo dell’Ethiopian Airlines caduto questa mattina alle 8,44. Doveva andare a Malindi, Nairobi. Tusa, archeologo di fama internazionale, Sovrintendente del Mare della Regione, era diretto in Kenia, per un progetto dell’Unesco, dove era già stato nel Natale scorso insieme con la moglie, Valeria Patrizia Li Vigni, direttrice del Museo d’Arte contemporanea di Palazzo Riso a Palermo.

L’incidente è avvenuta stamattina poco prima delle ore 9. Secondo le prime ricostruzioni, un Boeing 737 della Ethiopian Airlines con 157 persone a bordo si è schiantato sei minuti dopo il decollo da Addis Abeba. Non ci sono superstiti. Fra le vittime, di 33 nazionalità diverse, ci sono anche otto italiani. E anche l’assesore regionale, anche se al momento, il presidente Nello Musumeci non ha confermato.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it