La nuova rete ospedaliera, i dubbi sul nosocomio “Madonna dell’Alto”

Redazione

Cronaca - Petralia Sottana

La nuova rete ospedaliera, i dubbi sul nosocomio “Madonna dell’Alto”
Stamattina l'incontro con il direttore del distretto 35 dell’Asp 6 di Palermo Gianfranco Licciardi. Si è parlato del futuro della struttura madonita

La nuova rete ospedaliera, i dubbi sul nosocomio “Madonna dell’Alto”

11 Aprile 2019 - 14:31

Le tematiche che riguardano l’ospedale di Petralia Sottana Madonna dell’Alto, in relazione alla nuova rete ospedaliera, sono state l’argomento di confronto tra i sindaci delle Madonie e il direttore del distretto 35 dell’Asp 6 di Palermo Gianfranco Licciardi. L’incontro si è tenuto questa mattina presso il comune di Petralia Sottana a margine dell’appuntamento che ha visto la sottoscrizione, tra i primi cittadini delle Madonie e il Direttore dell’Asp, dell’accordo di programma per l’attuazione del Piano di Zona 2018/2019 del Distretto Socio Sanitario.

“Successivamente alla firma del documento – spiegano in una nota i sindaci delle Madonie – abbiamo voluto approfondire con il direttore Licciardi le problematiche riguardanti il nosocomio madonita per capire meglio le possibilità e le opportunità di rilancio e potenziamento che l’ospedale Madonna dell’Alto può avere alla luce della nuova rete ospedaliera”.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it