ForBioEnergy, il progetto europeo a stretto contatto con la comunità locale

Redazione

Cronaca - Enerige rinnovabili

ForBioEnergy, il progetto europeo a stretto contatto con la comunità locale
Numeri da record per il local event tenutosi la scorsa settimana

ForBioEnergy, il progetto europeo a stretto contatto con la comunità locale

12 Aprile 2019 - 15:07

Sono stati giorni intensi quelli trascorsi a Petralia Sottana il 4 e 5 aprile scorso. Due giorni interamente dedicati alla presentazione del progetto ForBioEnergy (Bioenergia Forestale nelle Aree Protette Mediterranee) alla comunità locale che ha risposto con numeri importanti.

Al convegno del primo giorno, dal titolo “L’energia del bosco, presentazione del progetto ForBioEnergy alla Comunità Locale”, tenutosi presso il Cine Teatro Grifeo, hanno preso parte più di 200 persone, con una stragrande maggioranza di presenza studentesca. Era in sala infatti gli alunni di tutte le cassi quinte degli istituti madoniti. Ma c’erano anche agronomi ed agrotecnici del territorio, giornalisti, rappresentati di associazioni e sindacati, una delegazione del corpo forestale e diversi amministratori del territorio.

Nel corso del secondo giorno l’evento si è spostato all’ExMa dove è stato realizzato il Workshop “L’energia del bosco, incontro tecnico divulgativo per la presentazione del progetto ForBioEnergy agli stakeholders”. Oltre 80 le persone presenti con una consistente componente di tecnici del settore, professionisti e politici, in particolare assessori e consiglieri comunali dei comuni madoniti.

Fra i momenti più importanti dell’evento la sottoscrizione della dichiarazione d’intenti fra il professore Ignazio Sauro, responsabile della rete scolastica madonita, e il dottore Massimo Pizzuto Antinoro, del Dipartimento Sviluppo Rurale e Territoriale della Regione Siciliana, lead partner del progetto. Il documento impegna i sottoscrittori a portare avanti la collaborazione avviata nel corso del Local Event al fine di inserire nell’offerta scolastica degli istituti superiori delle Madonie iniziative e progetti dedicati alla valorizzazione delle energie rinnovabili ed, in particolare, della biomassa forestale.

“Voglio ringraziare tutti coloro i quali hanno collaborato con il comune di Petralia Sottana per la buona riuscita di questo evento – afferma il sindaco Leonardo Neglia – il Dipartimento Sviluppo Rurale e Territoriale della Regione Siciliana, Enviland ed il Parco delle Madonie partner esterno del progetto. Tutte le aziende e le associazioni che hanno preso parte all’esposizione realizzata nei locali dell’ExMa ma soprattutto voglio rivolgere un caloroso ringraziamento agli studenti della terza T dell’ITE Giuseppe Salerno, per il servizio di accoglienza e segreteria congressuale, portato avanti con straordinaria attenzione e professionalità. Grazie di cuore anche ai ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Castellana Sicula che hanno curato con grande successo ed il vivo apprezzamento da parte di tutti, i servizi di ristorazione”

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it