Carolina Varchi difende il sindaco di Polizzi: “Burocrazia sorda”

Redazione

Politica

Carolina Varchi difende il sindaco di Polizzi: “Burocrazia sorda”
Il primo cittadino denunciato dalla Città metropolitana per aver sistemato con dei volontari la S.P. 119. La solidarietà della deputata di FdI

Carolina Varchi difende il sindaco di Polizzi: “Burocrazia sorda”

29 Aprile 2019 - 17:39

“Il sindaco di Polizzi Pino Lo Verde sappia che non è solo nella Sicilia dei paradossi. Una denuncia contro ignoti per aver fatto riparare la strada (LEGGI QUI), che permetterà di transitare in sicurezza e per di più senza oneri per il Comune, che arriva dalla Città metropolitana di Palermo suona davvero come un atto d’offesa e di ostilità verso chi è stato eletto per tutelare i cittadini e il territorio”. Lo afferma in una nota la deputata nazionale di Fratelli d’Italia Carolina Varchi

“Ci chiediamo  cosa abbiano fatto in questo lasso di tempo la burocrazia di Palazzo Comitini e il sindaco metropolitano Leoluca Orlando considerato che più di una volta il sindaco Lo Verde ha protestato platealmente per richiedere la realizzazione urgente dei lavori. Arrivare alla denuncia contro ignoti, invece di riparare la strada è sintomo di una burocrazia sorda rispetto alle esigenze dei territori”, conclude Carolina Varchi.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it