Tumore al seno e corretta nutrizione, ecco il nuovo progetto della Lilt che coinvolge Luciano Ligabue

Marianna Lo Pizzo

Cronaca - Salute

Tumore al seno e corretta nutrizione, ecco il nuovo progetto della Lilt che coinvolge Luciano Ligabue
L’iniziativa parte dal biologo nutrizionista madonita Massimiliano Cerra

Tumore al seno e corretta nutrizione, ecco il nuovo progetto della Lilt che coinvolge Luciano Ligabue

22 Maggio 2019 - 13:11

E’ partito la scorsa settimana il progetto denominato “Certe Donne Brillano” presso la Lega Italiana Lotta contro i Tumori di Palermo guidata dal presidente Giuseppe Palazzotto e dal direttore Francesca Glorioso. Si tratta di un percorso di assistenza nutrizionale personalizzata per donne che hanno avuto una storia oncologica e che sono state operate al seno. Il progetto vede il coinvolgimento di figure specializzate nella nutrizione oncologica al fine di sostenere la guerra contro il cancro.

“Siamo in piena Seconda Guerra Mondiale, il tumore deve essere sconfitto da più fronti e così come allora non unilateralmente – afferma Massimiliano Cerra, biologo e nutrizionista clinico originario di Caltavuturo e responsabile dell’iniziativa – non possiamo più pensare di trattare questa patologia senza che si ponga attenzione alla nutrizione. La cellula tumorale è estremamente intelligente e trova vie alternative biochimiche per espandersi. Un’alimentazione mirata, insieme alle terapie mediche, ci permette di destabilizzare il nemico e contenerlo se non distruggerlo. Facciamo appello alle istituzioni – conclude Cerra – affinché si promuovano iniziative negli ospedali nella direzione di allargare il campo dell’assistenza oncologica integrando appunto la nutrizione personalizzata”.

Il progetto, che durerà un anno e che coinvolge anche le dottoresse Adriana Costarelli, Maria Carmela Di Chiara, Floriana Vitale e Letizia Pellegrino, ha visto anche l’apprezzamento di Luciano Ligabue al quale il team della Lilt ha scritto volendolo informare che l’iniziativa prende il titolo dal suo ultimo singolo “Certe donne brillano”, raccogliendo subiti l’adesione del rocker emiliano

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Palermo N. 621/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it