I 50 anni de “Le Calette”: festa con dj “top secret” e lo chef bistellato Pino Cuttaia

Giorgio Vaiana

Eventi - Cefalù

I 50 anni de “Le Calette”: festa con dj “top secret” e lo chef bistellato Pino Cuttaia
Il 24 luglio pe runa notte "tra le stelle"

I 50 anni de “Le Calette”: festa con dj “top secret” e lo chef bistellato Pino Cuttaia

15 Luglio 2019 - 10:36

È solo il primo mezzo secolo di attività che il prossimo 24 luglio l’Hotel Le Calette festeggerà sul mare di Cefalù con una notte tra le stelle: stelle di Hollywood, stelle Michelin e le cinque stelle dello storico Hotel. Alla festa in cui sarà presente un secret celebrity Dj non mancheranno nuove emozioni mixate tra storia e cultura siciliana, natura prorompente e servizi di eccellenza.

“Non ho avuto alcuna esitazione – dichiara Francesca Cacciola, proprietaria de Le Calette – nel mettere da parte il vecchio per dar vita al nuovo”. L’Hotel oggi rappresenta con discrezione una maniera di vivere il lusso tutta siciliana, decorato con il fascino delle ceramiche e degli arredi ricercati con sapiente raffinatezza. Ho acquisito tutto l’amore per la mia terra trasmessomi da mio padre, per rafforzare ciò che spero, potrà essere portato avanti da altre generazioni”.

Tre generazioni, infatti, si raccontano in un susseguirsi di immagini, frasi, momenti della storia di un’azienda che ha costruito una realtà alberghiera in costante crescita e che oggi vanta un organico stabile di più di 50 dipendenti, “alcuni dei quali in servizio da oltre vent’anni – dice Francesca Cacciola – e senza i quali nessun traguardo sarebbe stato possibile”. Un contributo evidente all’economia locale e una spinta sempre più in alto alla qualità dell’offerta ricettiva siciliana.

Cinquanta stagioni: da residenza di villeggiatura privilegiata nelle lunghe estati siciliane degli anni ‘70 a lussuoso rifugio per i viaggiatori del 2000. Il cocktail di apertura della festa alle 19,30 con cooking show del 2 stelle Michelin siciliano Pino Cuttaia. Per maggiori informazioni: cinquantanni@lecalette.it

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it