FlixBus investe sulla Sicilia e raddoppia a Cefalù. Ecco tutte le novità

Redazione

Regione - Estate 2019

FlixBus investe sulla Sicilia e raddoppia a Cefalù. Ecco tutte le novità
Il vettore low cost su gomma ha deciso di puntare forte sulla Sicilia aggiungendo nuove rotte

FlixBus investe sulla Sicilia e raddoppia a Cefalù. Ecco tutte le novità

20 Luglio 2019 - 16:59

FlixBus rilancia e predispone, per tutta l’estate, un massiccio potenziamento delle frequenze sulle rotte verso la Sicilia, offrendo ai propri passeggeri. Secondo il Report sul movimento turistico nell’anno 2017, redatto da Istat nel dicembre 2018, infatti, esiste un divario tra le potenzialità del territorio e le presenze turistiche effettivamente registrate: nel 2017, infatti, solo il 18% degli Italiani ha trascorso le proprie vacanze al Sud, a cui si aggiunge un 7% di presenze registrate nelle isole.

Per l’estate è stat predisposto un numero di aggiuntivo di autobus sui collegamenti diretti a Catania, Messina, Ragusa e Agrigento, allo scopo di incentivare l’arrivo di nuovi visitatori da alcune delle principali città italiane: tra i collegamenti potenziati, quelli provenienti da Roma, Milano, Napoli, Bologna e da varie località della Calabria. A tale potenziamento si affiancano le connessioni operative con Palermo, Siracusa, Caltanissetta, Enna e Trapani. A quest si aggiungono le località costiere, come Acireale, Mazara del Vallo, Cefalù e Ispica, oltre che verso destinazioni di richiamo per il turismo culturale, come Modica, Alcamo, Sciacca e Caltagirone. E da Cefalù saranno raddoppiate le corse per intercettare i flussi di visitatori in arrivo anche dall’estero e contribuire a consacrare la Sicilia come meta preferenziale del turismo internazionale.

Altre notizie su madoniepress

Autorizzazione del Tribunale di Termini Imerese N. 239/2013

Direttore Responsabile Giorgio Vaiana

Condirettore Responsabile Michele Ferraro

redazione@madoniepress.it